Trip on Flickr (1)

TripOnFlickr con Antonio Perrone
https://www.flickr.com/photos/torkio

Girovagando nei miei contatti su Flickr mi sono imbattuto nelle fotografie di Antonio, che hanno subito attirato la mia attenzione, fotografie piene di vita reale e di spontaneità che evidenziano il dinamismo della società e lo colgono nel preciso istante in cui esso si manifesta. Mi sono subito messo in contatto con Antonio che mi ha permesso di pubblicare le sue opere e una breve intervista.

 

 Ciao Antonio raccontaci in breve di cosa ti occupi. 
Sono un impiegato presso una Università di Roma come tecnico di cattedra, in pratica coadiuvo la ricerca, nello specifico sulla cattedra di Campi Elettromagnetici. Non ho una specifica preparazione in campo fotografico quindi sono completamente autodidatta. La mia scuola è stata la rete dove, incuriosito da questo hobby, andavo a leggere quando sentivo di avere lacune, ne ho ancora tantissime a esser sincero.

Da quanto fai fotografia? dove ha inizio questa passione?
Fotografo con molta più attenzione da ormai circa 12 anni e l’approccio è arrivato proprio tramite l’università, incaricandomi di comprare una fotocamera digitale, per creare una brochure illustrativa per la Facoltà. Ricordo che presi una Canon IS 90, da quel momento l’appetito è venuto fotografando… ora ho una 5D Mark 2 e una Fuji Xt-1 con vari obiettivi.

Che tipo di fotografia preferisci? Hai un fotografo che prendi come esempio?
La Fotografia che preferisco è il genere street, credo che la strada sia un immenso palcoscenico dove la gente e la sua spontaneità fungono da attori inconsapevoli .
Di grandi maestri prediligo sicuramente Bresson, Gardin, Migliori, la Battaglia ma anche molti giovani che non hanno un nome per me sono altrettanto interessanti.

Cosa provi ad esprimere nella tua fotografia artistica?
Beh io non credo che la mia fotografia sia artistica, sono solo un umile scrivano che prende nota, visivamente, di ciò che gli accade intorno.

Fotografi già con un proposito in mente, o ti lasci trasportare dalle opportunità che insorgono?
Spesso mi vengono in mente alcune cose che potrei fare ma poi all’atto pratico le sconvolgo, sono abbastanza incostante.

Hai una fotografia a cui sei particolarmente legato?
Beh più di una, sicuramente quella che mi ha dato più soddisfazione (non in termini economici… non ho mai venduto una foto ma le ho sempre regalate) è stata una foto scattata a San Vittorino del Lazio, scelta poi mi sembra nel 2010 per le copertina delle Pagine Bianche per la provincia di Roma.

img_9997

Un sentito ringraziamento ad Antonio per aver accettato di partecipare a questa nuova rubrica e spero che nei prossimi articoli potrò portarvi alla scoperta di nuove stazioni e nuovi modi di concepire la fotografia e il mondo.

” La città non dice il suo passato, lo contiene come le linee d’una mano, scritto negli spigoli delle vie, nelle griglie delle finestre, negli scorrimano delle scale, nelle antenne dei parafulmini, nelle aste delle bandiere, ogni segmento rigato a sua volta di graffi, seghettature, intagli, svirgole.”
Italo Calvino

Annunci

7 pensieri su “Trip on Flickr (1)

  1. L’ultima foto, quella delle scale, mi ricorda molto da vicino lo splendido Il Gabinetto del Dr. Caligari, film muto del 1920. Mi ricorda le sue geometrie asimmetriche e il suo visual design. Alcune foto, comunque, sono davvero belle.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...